GIORNALISTI: ASSOSTAMPA SICILIA, MODIFICARE SEGRETO PROFESSIONALE

(AGI) – Palermo, 26 ott. – L’Assostampa Sicilia lancia un appello per modificare la norma del codice di procedura penale che prevede il segreto professionale solo per i giornalisti professionisti. Il Consiglio regionale del sindacato ha approvato all’unanimita’ un documento che sara’ inviato ai presidenti del Senato e della Camera, al segretario nazionale della Fnsi, e ai presidenti nazionale e regionale dell’Ordine dei giornalisti, per un’iniziativa che punti a modificare l’articolo 200, comma 3, del Codice di procedura penale, nella parte che prevede la possibilita’ solo per i giornalisti professionisti, e non anche per i pubblicisti, il diritto a mantenere il segreto professionale. L’Assostampa siciliana intende cosi’ intervenire per far correggere “una norma ormai anacronistica e discriminatoria”, per la quale proprio negli scorsi giorni a Enna la giornalista Giulia Martorana, pubblicista, e’ stata condannata a 20 giorni di carcere con l’accusa di favoreggiamento nei confronti di ignoti per non aver rivelato la fonte di una notizia.
Nella stessa seduta il Consiglio regionale ha approvato all’unanimita’ una nuova fase di commissariamento per la sezione provinciale Assostampa di Agrigento, per completare gli atti necessari all’elezione dei nuovi organismi direttivi. La sezione era stata commissariata una prima volta lo scorso maggio a causa di gravi inadempienze amministrative del segretario uscente. Nel ruolo di commissario e’ stato confermato il componente di giunta Nuccio Carrara. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo