Editoria/ Ok commissione Cultura su equo compenso giornalisti

Carra, Giulietti, Ghizzoni: Presto ok definitivo, settore rischia

Roma, 26 ott. (TMNews) – La commissione cultura della Camera ha adottato il testo base relativo alla definizione di un equo compenso per i giornalisti con particolare riferimento al mondo del precariato e ai troppo casi di sfruttamento e di aggiramento delle stesse norme contrattuali. Il testo di legge, relatore Enzo Carrà , ha preso le mosse da una proposta avanzata dal presidente della commissione Lavoro Silvano Moffa e che ha raccolto un consenso quasi unanime. Ora il testo licenziato dalla commissione Cultura della Camera sarà  inviato alle altre commissioni chiamate ad e sprimere un parere. “Ci auguriamo – hanno dichiarato a nome delle opposizioni Enzo Carra (Udc), Beppe Giulietti (Misto), Manuela Ghizzoni (Pd) – che si possa arrivare quanto prima alla approvazione definitiva di un testo che ha sin qui visto la positiva convergenza di tutte le forze politiche e che appare ancora più urgente anche alla luce della grave crisi che rischia di colpire il settore”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo