Araimo ai vertici di Roland Berger

Alessandro Araimo ha deciso di lasciare l’editoria per tornare ad occuparsi di consulenza strategica chiamato ai vertici italiani del colosso internazionale Roland Berger.
E’ passato esattamente un anno da quando Araimo era entrato in Conde Nast Italia, nel novembre 2010, come Vice President Business Development: un periodo molto intenso in cui tra l’altro si è occupato dei lanci di Glamour nel nuovo formato Pad e del mensile femminile Myself.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Riccardo Pugnalin lascia Sky Italia. In arrivo la riorganizzazione dell’area Communication and Public Affairs

Riccardo Pugnalin lascia Sky Italia. In arrivo la riorganizzazione dell’area Communication and Public Affairs

Si lavora alla fusione Audiweb-Audipress per una rilevazione della total audience che unisca online e carta. Sponsor Upa

Si lavora alla fusione Audiweb-Audipress per una rilevazione della total audience che unisca online e carta. Sponsor Upa

Roberto Sergio (Rai Radio) avverte Ter: “senza adeguamenti, via a una rilevazione degli ascolti autonoma con meter”

Roberto Sergio (Rai Radio) avverte Ter: “senza adeguamenti, via a una rilevazione degli ascolti autonoma con meter”