SIAE: DIRITTO SEGUITO: PUBBLICATO NUOVO ELENCO

IN GAZZETTA I NOMI DI CHI NON HA ANCORA RIVENDICATO I COMPENSI
(ANSA) – ROMA, 31 OTT – La Società  Italiana Autori ed Editori (SIAE) ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, Serie Generale, n.253 del 29 ottobre 2011 l’elenco degli artisti beneficiari del diritto di seguito che non hanno ancora rivendicato i compensi ad essi spettanti. Lo rende noto la società , ricordando che “la legge sul diritto d’autore (art. 144 legge 633/1941 e successive modificazioni) prevede che su ogni vendita, successiva alla prima, degli originali delle opere delle arti visive e dei manoscritti, conclusa grazie a ‘professionisti del mercato dell’arté, spetti un compenso (il diritto di seguito) all’artista ed ai suoi eredi, fino ad un termine di 70 anni dalla sua morte”. E’ compito della Siae, ricorda la società , “dare, trimestralmente, notizia delle vendite agli aventi diritto ad essa noti e pubblicare nel proprio sito web i dati relativi a tutte le vendite per le quali ha percepito i compensi. E’, altresì, compito della Siae – aggiunge- pubblicare e tenere costantemente aggiornato nel proprio sito web l’elenco degli artisti beneficiari che non hanno ancora rivendicato i propri compensi o le cui posizioni non sono ancora perfezionate. Tale elenco è, anche, pubblicato, con cadenza semestrale, sulla Gazzetta Ufficiale”. Gli artisti, i cui nominativi sono presenti nei suddetti elenchi, o i loro eredi, dovranno rivendicare i propri diritti , conclude la Siae, seguendo la procedura di riconoscimento riportata nel sito istituzionale della SIAE (www.siae.it) o contattando gli Uffici S.I.A.E. – Sezione OLAF – Viale della Letteratura 30, 00144 Roma (tel. 06 59903080 – fax 06 59903724 – e-mail dds.olaf@siae.it). (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo