GIORNALISTI: A LILLI GRUBER IL PREMIO ELSA MORANTE

Condividi

(ANSA) – ROMA, 2 NOV – E’ la giornalista televisiva Lilli Gruber la vincitrice del Premio per la Comunicazione 2011. Ad assegnarlo la giuria del Premio Letterario Elsa Morante, presieduta da Dacia Maraini e composta da Andrea Camilleri, Francesco Cevasco, Vincenzo Colimoro, Maurizio Costanzo, Paolo Ruffini, Emanuele Trevi, Teresa Triscari, Tjuna Notarbartolo, (direttore della manifestazione). Il riconoscimento va alla nota conduttrice tv di Otto e Mezzo su La7 per – si legge in una nota “il suo stile rigoroso e pacato, grintoso e garbato, per il suo fare informazione come giornalista, inviata, scrittrice, con forte personalità , autonomia intellettuale e capacità  d’indurre chi ascolta alla riflessione ed allo spirito di coscienza. Una testimonianza di come il giornalismo diventa cultura”. Lilli Gruber (Bolzano, 19 aprile 1957) è giornalista professionista dal 1982 e scrittrice, autrice tra l’altro di ‘Ritorno a Berlino. Il racconto dell’autunno che ha cambiato l’Europà , ‘Streghe. La riscossa delle donne in Italia’, ‘Figlie dell’Islam. La rivoluzione pacifica delle donne musulmané, ‘America anno zero. Viaggio in una nazione in guerra con se stessa’, ‘I miei giorni a Baghdad’ (Rizzoli). Nell’87 è stata la prima donna a condurre un tg di prima serata, il Tg2 Studio Aperto. Ha condotto anche il Tg1 e ha lavorato all’estero per la tv pubblica tedesca SWF. Ha collaborato con La Stampa e Corriere della Sera. Nel 2004, eletta europarlamentare, è tornata in tv nel 2008 alla conduzione di Otto e mezzo su La7. La giornalista ritirerà  il premio durante la cerimonia finale dell’Elsa Morante che si terrà  nella Protomoteca del Campidoglio a Roma il 10 novembre, alle 18. (ANSA).