Francia/ Jihadisti festeggiano su web l’attacco a Charlie Hebdo

E invitano i musulmani a protestare contro la Francia

Washington, 4 nov. (TMNews) – Gruppi di jihadisti hanno festeggiato via internet l’attacco al settimanale francese Charlie Hebdo, colpevole di aver messo in prima pagina un disegno di Maometto. Lo ha rivelato il servizio di monitoraggio dei siti islamisti, Site. Su uno di questi siti, dice Site, “un jihadista spiega che l’attentato dimostra l’attaccamento dei musulmani alla loro fede”. Altri movimenti islamici invitano invece i musulmani in Egitto, in Libia e in Tunisia a “protestare e a pretendere che i loro leader minaccino di rompere i rapporti con la Francia” se Parigi non vieta a Charlie Hebdo di pubblicare e “non punisce” i danni all’islam. La sede parigina del settimanale francese è stata distrutta da un incendio appiccato nella notte tra martedì e mercoledì scorsi con una molotov.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo