MEDIA: WASHINGTON POST SCIVOLA IN ROSSO NEL TERZO TRIMESTRE

Condividi

(AGI) – Houston, 4 nov. – E’ scivolato in rosso il Washington Post, il gruppo che controlla l’omonimo importante quotidiano Usa. Nel terzo trimestre le perdite sono ammontate a 6,2 miliardi di dollari, pari a 82 centesimi per azione, contro un profitto di 60,9 milioni (82 centesimi per azione) nello stesso periodo di un anno prima. A pesare sui risultati sono stati il calo delle vendite del quotidiano e della pubblicita’ piu’ la negativa performance della divisione educativa Kaplan, che rappresenta la meta’ del giro d’affari del gruppo. Il fatturato consolidato e’ sceso del 13% a 1,03 miliardi di dollari. (AGI)