- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Minzolini: “Chi lascia la maggioranza provoca elezioni anticipate”

ROMA (ITALPRESS) – “La nostra politica è ricca di paradossi. L’ultimo arriva da una pattuglia di parlamentari che ha abbandonato la maggioranza o minaccia di farlo. Hanno paura delle elezioni anticipate e vogliono evitarle, ma il loro comportamento in realtà  le sta provocando”. Lo afferma il direttore del Tg1, Augusto Minzolini, in un editoriale andato in onda nell’edizione delle 20. “E’ davvero possibile un governo diverso dall’attuale?”, si chiede Minzolini, che sulle riforme proposte dall’Unione Europea descrive “le divisioni delle opposizioni: Di Pietro parla di macelleria sociale, il Pd è diviso, Vendola vuole solo rimandare la lettera Ue al mittente, mentre il Terzo Polo la accetta. Casini vuole un governo con dentro anche il Pd, Bersani non vuole un governo a guida Letta o Schifani. È un vero rompicapo ed e’ quasi impossibile che venga fuori un governo diverso”. “Il Parlamento deciderà  se tenere in piedi questo governo o se invece si imboccherà  un’altra strada che porterà  al voto anticipato – sottolinea il direttore del Tg1 -. Quei parlamentari che stanno lasciando la maggioranza per evitare le elezioni anticipate in realtà  le stanno provocando”.