MEDIASET: TONFO IN BORSA, -12% IN CHIUSURA

MALE ANCHE MEDIOLANUM (-4%) E MONDADORI (-2,9%)

(ANSA) – MILANO, 9 NOV – Mediaset ha ceduto il 12,04% a 2,2 euro. E’ il resoconto finale di una giornata difficile per il titolo del gruppo che fa capo al presidente del consiglio Silvio Berlusconi. In calo le altre società  dell’impero del premier. Mediolanum ha perso il 4,08% dopo i conti dei nove mesi e Mondadori il 2,93%. Debole fin dalle prime battute, Mediaset è stata congelata per eccessiva volatilità  a circa un’ora dalla chiusura, dopo che il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha annunciato lo scioglimento delle camere qualora non si formasse “entro breve” un nuovo governo.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi