CALTAGIRONE SPA: UTILE PRIMI 9 MESI SALE A 3,5 MLN

Condividi

(ASCA) – Roma, 9 nov – L’utile di Caltagirone Spa, nei primi nove mesi, si e’ attestato a 3,5 milioni di euro. contro i 546 mila euro al 30 settembre 2010. Bene anche i ricavi operativi, pari a 1,07 miliardi di euro. L’incremento del 6,1% rispetto al dato relativo al corrispondente periodo del 2010, spiega la societa’, deriva dall’aumento di fatturato delle societa’ che operano nel settore del cemento e dei grandi lavori. Il comparto dell’editoria risente ancora della crisi economica che ha colpito il settore. Il margine operativo lordo si attesta a 109,5 milioni di euro in aumento del 2,7% rispetto al dato al 30 settembre 2010 per effetto essenzialmente del miglioramento della redditivita’ del Gruppo Cementir Holding e del Gruppo Vianini Lavori. La posizione finanziaria netta e’ negativa per 118,6 milioni di euro (negativa per 75 milioni di euro al 31 dicembre 2010), per effetto principalmente degli investimenti netti in azioni quotate effettuati sul mercato e della distribuzione di dividendi al netto dall’incasso dei dividendi percepiti su azioni quotate in portafoglio.