Ddl stabilità : Vita (Pd), risorse per editoria meno di aspirina

Roma, 10 nov. (TMNews) – “Lo stanziamento per il Fondo dell’editoria, introdotto nel maxiemendamento della legge di stabilità , è meno di un’aspirina. In verità , a quei 20 milioni di euro per il 2012 se ne devono aggiungere altri 120 per arrivare alla soglia indispensabile per la vita delle 100 testate coinvolte dal Fondo medesimo”. Lo afferma il senatore del Pd Vincenzo Vita. “Il tema delle risorse, insieme a quello – finalmente – della riforma dei criteri di erogazione dovrà  essere – aggiunge – uno dei punti fondamentali della prossima fase politica italiana. All’editoria non serve un contentino, serve una riforma vera”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo