EDITORIA: A NOVARA FABBRICATO IL CORANO PIU’ GRANDE DEL MONDO

(AGI) – Novara, 10 nov. – E’ stato fabbricato a Novara, dalla Deaprinting Officine Grafiche, societa’ del gruppo De Agostini, il libro del Corano piu’ grande del mondo. Il volume ha una superficie di 2 x 1,5 metri, pesa circa 500 kg. e ha 632 pagine, stampate a cinque colori. Alla sua realizzazione hanno lavorato 11 imprese artigiane delle province di Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Varese e Milano. La copertina, che da sola pesa 120 chili, e’ in legno di rovere e ossatura in machelite; e’ stata costruita da un’impresa artigiana della Valle Strona, nel Vco, ed e’ adornata con decorazioni in oro a 24 carati, argento e un centinaio di pietre preziose, tra cui il piu’ grande turchese del mondo, proveniente dall’India. Per sollevarla e’ necessario l’impegno di dieci persone, mentre per girare le pagine del libro ne servono almeno sei. Pur essendo inestimabile, il valore del volume e’ molto superiore al milione di euro. Committente dell’opera e’ il presidente del Tatarstan, una delle repubbliche russe, che il prossimo 20 novembre verra’ personalmente a Novara per ritirarla. Il volume sara’ poi esposto in modo permanente nella piu’ grande moschea della Russia, inaugurata in questi giorni in Tatarstan, dove verra sfogliato in occasione delle cerimonie religiose piu’ importanti. “Questa versione del Corano – dice l’amministratore delegato di Deaprinting, Franco Pasquino – e’ stata l’opera piu’ impegnativa e importante che abbia realizzato in questi anni la nostra azienda: siamo onorati di essere stati scelti per questo lavoro e molto orgogliosi del risultato ottenuto”. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo