EDITORIA: ”LA MAFIA UCCIDE D’ESTATE”, PRIMO LIBRO DI ANGELINO ALFANO

(ASCA) – Palermo, 10 nov – ”La mafia uccide d’estate – cosa significa fare il ministro della Giustizia in Italia” e’ il titolo del primo libro a firma di Angelino Alfano, segretario nazionale del Pdl ed ex Guardasigilli, che verra’ presentato in anteprima nazionale a Catania, venerdi’ 11 novembre alle ore 17.00, nella sala C1 del Polo culturale Le Ciminiere. Il volume edito da Mondadori, descrive come e’ cambiato il sistema giudiziario negli ultimi anni e racconta i mille giorni dell’ex Guardasigilli, ripercorrendo la storia di chi ha fatto della militanza antimafia la propria ragione di impegno. Alla presentazione del libro porteranno il saluto Bartolo Sammartino presidente dell’Accademia nazionale della Politica e Raffaele Stancanelli, Sindaco di Catania. Introdurra’ i lavori il presidente della Provincia di Catania, Giuseppe Castiglione. Ne discuteranno il direttore del dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Sebastiano Ardita, e il giornalista Pietrangelo Buttafuoco, moderati da Francesco Verderame, editorialista del Corriere della Sera. Concludera’ l’autore del libro Angelino Alfano.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi