Fastweb: Bassano del Grappa prima città  interamente connessa al wi-fi

MILANO (MF-DJ) – Bassano del Grappa sara’ la prima citta’ italiana interamente connessa in ogni suo angolo grazie alla rete wifi di Fastweb. Il progetto si deve al finanziamento promosso da Renzo Rosso, presidente e fondatore di Diesel. Grazie a questo impegno, tutti i cittadini e i turisti di Bassano potranno connettersi alla rete wireless con il proprio pc portatile, tablet o smartphone e navigare gratuitamente e senza limiti di tempo. Fastweb, si legge in una nota, ha messo a disposizione la sua infrastruttura di rete in fibra ottica che assicurera’ la totale copertura del Comune. Il territorio sara’ coperto da oltre 50 hotspot che garantiranno una perfetta copertura in ogni punto della citta’. “Siamo orgogliosi di poter lavorare a fianco di Diesel per portare la nostra tecnologia a banda larga a Bassano del Grappa”, ha dichiarato Sergio Scalpelli, Direttore Relazioni Esterne ed Istituzionali di Fastweb. “Quella di Renzo Rosso e’ un’azione di vero mecenatismo che regala valore ai cittadini di Bassano. Diesel dimostra di essere un’azienda che ha il coraggio di investire in idee intelligenti assumendo un ruolo propulsivo nella diffusione della banda larga, vero elemento strategico di sviluppo per il territorio”

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci