Rai: il videomessaggio di Berlusconi è diritto di cronaca

Condividi

Roma, 13 nov. (TMNews) – “Fatto salvo il diritto di ciascun direttore responsabile di utilizzare o meno all’interno del proprio telegiornale il videomessaggio del presidente del Consiglio dimissionario, non si puo’ accusare la Rai di essere al servizio di una parte quando si tratta semplicemente del naturale diritto/dovere di cronaca”. E’ quanto ha coluto sottolineare una nota della Rai, alla luce delle polemiche sul videomessaggio di Silvio Berlusconi.