Rai: il videomessaggio di Berlusconi è diritto di cronaca

Roma, 13 nov. (TMNews) – “Fatto salvo il diritto di ciascun direttore responsabile di utilizzare o meno all’interno del proprio telegiornale il videomessaggio del presidente del Consiglio dimissionario, non si puo’ accusare la Rai di essere al servizio di una parte quando si tratta semplicemente del naturale diritto/dovere di cronaca”. E’ quanto ha coluto sottolineare una nota della Rai, alla luce delle polemiche sul videomessaggio di Silvio Berlusconi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi