RAI: FICTION “TUTTI PAZZI PER AMORE 3” SU RAI1 VINCE ASCOLTI

(AGI) – Roma, 14 nov. – Anche ieri ha avuto successo di ascolti la fiction “Tutti pazzi per amore 3” trasmessa su Rai1: netto il successo nel ‘prime time’, con 4 milioni e 398mila spettatori e share del 16,37 per cento per il primo episodio e 3 milioni 902mila con il 19.55 per il secondo. Su Rai3 ottimo risultato per il programma “Che tempo che fa” che ha realizzato 5 milioni 296mila spettatori e share del 18.34. A seguire lo “Speciale Elisir” dedicato alla ricerca sul cancro ha ottenuto un milione 729mila con il 7.16. Grande attenzione ieri poi per l’informazione sulla crisi di governo: lo “Speciale TG1 l’inchiesta” in onda alle 23.30 su Rai1 e’ stato visto da un milione 218mila spettatori e uno share del 13.52; su Rai2 in prima serata il “TG2-Dossier” ha realizzato un milione 674mila con il 6.13, mentre su Rai3 il “TG3 Speciale” alle 17.10 ha totalizzato 2 milioni 242mila e il 13.20. Ottimo risultato e’ definito quello ottenuto dal programma di Lucia Annunziata “In mezz’ora”, su Rai3, con 2 milioni di spettatori (un milione 999mila per la precisione) e l’11.01 di share. Molto bene – nella valutazione Rai – alle 13.55 su Rai1 il Gran Premio di F1 negli Emirati Arabi che ha fatto registrare 6 milioni 232mila spettatori e uno share del 34.26. Nel pomeriggio, dopo la F1, “Domenica in L’arena” ha realizzato 2 milioni 172mila spettatori e uno share del 14.62; il successivo “Domenica in cosi’ e’ la vita” ha raggiunto nella prima parte 2 milioni 487mila e il 15.72, mentre nella seconda 3 milioni 243mila e il 18.45 e nella terza 3 milioni 87mila con il 16.50. Nel complesso, vittoria delle reti Rai nel prime time con 12 milioni 53mila spettatori e il 42.75 di share e nell’intera giornata con 5 milioni 124mila con il 42.13. (AGI)
Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi