INTERNET: UNA FACEBOOK ISLAMICA STA NASCENDO A ISTANBUL

SI CHIAMA SALAMWORLD E PUNTA AD ATTRARRE 100 MILIONI DI UTENTI

(ANSAmed) – ANKARA, 14 NOV – Una sorta di Facebook islamico sta nascendo a Istanbul puntando ad attrarre cento milioni di utenti in tre anni. Lo segnala il sito del quotidiano turco Hurriyet. Il nascente social network islamico si chiamerà  “Salamworld” (traducibile con “Salve mondo”) ed è finanziato da non meglio precisati “importanti uomini di affari musulmani”. Avrebbe già  centomila persone in attesa di iscrizione e, oltre alla sede centrale nella metropoli turca sul Bosforo, disporrà  di filiali in molte altre città  tra cui Il Cairo, Londra, Mosca, Dubai e New York. La diffusione avverrà  in 15 lingue ed il motto della piattaforma è “niente politica, niente divieti, niente limiti”: punta a rivolgersi a giovani musulmani, intellettuali di spicco e non-musulmani che vogliono saperne di più sull’Islam. (ANSAmed).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)