Newsweek: Berlusconi, non un vecchio ciarlatano qualsiasi

Condividi

Agli italiani mancherà , è la loro quintessenza

Roma, 15 nov. (TMNews) – “Not just any old charlatan”, non un vecchio ciarlatano qualsiasi, titola Newsweek che dedica la copertina dell’edizione europe a Silvio Berlusconi, l’ex premier italiano. E la tesi, detta in breve. Non è precisamente consolante per il nostro paese. Agli italiani, dice il settimanale americano, Berlusconi mancherà , perchè rispecchia la loro essenza. “Ne sentiranno la mancanza, quando sarà  andato. Perché anche se pochi italiani sono disposti ad ammetterlo, Silvio Berlusconi è uno di loro, alla quintessenza. Nel bene o nel male la sua partenza lascerà  una ferita sulla psiche nazionale. Berlusconi non è rimasto al potere grazie alla sua ricchezza o alla sua influenza mediatica. La sua vera risorsa sta nel riuscire a tentare una popolazione e indurla a credere di poter vivere la sua ‘dolce vita’ (un equivalente del sogno americano) di prosperità  con l’aggiunta di signorine vestite succintamente”. E l’articolo, prima di passare in rassegna le opinioni di diversi editorialisti italiani, prosegue così: “Berlusconi non è un vecchio ciarlatano qualsiasi. È colui che ha permesso per quasi due decenni agli italiani di avere la sensazione di poter ingannare tutto e tutti, dalle tasse alle moglie, tranne sè stessi”.