LIBANO: DIBATTITO TV SU SIRIA TERMINA CON LANCIO DI BICCHIERI

(AGI/AFP) – Beirut, 15 nov. – La crisi siriana agita la scena politica del vicino Libano, dove un dibattito televisivo tra esponenti di opposti schieramenti si e’ concluso con insulti e addirittura il lancio di bicchieri. Protagonisti dell’indecoroso siparietto televisivo serale su Mtv sono stati Fayez Shukr, rappresentante del partito Baath, legato al partito del presidente siriano, e il deputato dell’opposizione Mustafa Alloush. Interrogati sulla credibilita’ di Bashar al-Assad, da mesi nel mirino di violente proteste represse nel sangue dal regime di Damasco, i due hanno alzato i toni prima di passare alle vie di fatto. Agli inviti di Shukr, che sollecitava il collega ad ascoltare le dichiarazioni di Assad, Alloush ha risposto sostenendo di “non credere neanche ad una parola di quello che dice”. Sono volati insulti, fogli di carta e bicchieri, qualcuno ha preso in mano una sedia, mentre il conduttore cercava di riportare alla ragione i due contendenti. Alla fine sulla trasmissione e’ calata la pubblicita’. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi