RAI ISORADIO: SERATA KERMESSE E NUOVI PALINSESTI

(AGI) – Roma, 15 nov. – Venerdi’ 18 novembre, in diretta dalle 21.00 alle 24.30 dalla storica Sala A della sede Rai di via Asiago a Roma, si terra’ una speciale serata-evento rigorosamente live, “Viva Isoradio! Il territorio e la nuova musica Italiana”, dove sara’ protagonista Rai Isoradio con il suo nuovo palinsesto di servizio. Tutto in diretta: dagli studi di Saxa Rubra verra’ garantita la consueta informazione traffico-meteo, mentre dalla Sala A prendera’ corpo la serata dedicata alla nuova musica italiana e ai suoi territori grazie all’esibizione dal vivo di artisti e band indipendenti che la rete di pubblica utilita’ di Radio Rai, in collaborazione col MEI e con il ministero della Gioventu’, sta sostenendo con programmi mirati alla promozione della cultura del territorio ed all’informazione locale. La kermesse presentata da Paolo Testa, voce storica di RadioRai e di Isoradio, anticipa di una settimana l’assegnazione a Bari del Premio Italiano per la Musica Indipendente vinto quest’anno dalla band Quintorigo che si esibira’ a via Asiago, insieme a Roy Paci & Krikka Reggae, Omar Pedrini e all’Ensemble Sideral. Interverra’ il patron del MEI, Giordano Sangiorgi, in vista della presenza di Isoradio, a fianco del MEI a Bari dal 24 al 27 novembre in occasione del Medimex, la Fiera delle Musiche del Mediterraneo.
Nel corso della serata verranno ufficialmente presentati i programmi del nuovo palinsesto invernale di Rai Isoradio, nato anche dalla collaborazione tra Isoradio e le Testate e Reti Rai, tra cui Gr1, Rai News, Rai Cinema, Rai Sport, Gr Parlamento e Rai Internazionale. Questi i programmi che accompagneranno i radioascoltatori nella prossima stagione: “Articoli da Viaggio”, “Area di Sosta”, “Pomeriggio ore 6”, “Casello-Casello”, “Auto-Goal”, “ZtL”, “Diesel”, “Inverno in Garage”, “Racconto Italiano”, “Contromano”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ernesto Mauri: carta e pubblicità sui mezzi tradizionali sono destinate a calare. Mondadori deve focalizzarsi sui libri e promuovere la trasformazione digitale dei periodici

Ernesto Mauri: carta e pubblicità sui mezzi tradizionali sono destinate a calare. Mondadori deve focalizzarsi sui libri e promuovere la trasformazione digitale dei periodici

Approvato dal Cda di Mondadori il resoconto intermedio al 30 settembre 2015. Perdita ridotta del 4% nei nove mesi

Approvato dal Cda di Mondadori il resoconto intermedio al 30 settembre 2015. Perdita ridotta del 4% nei nove mesi

Al Prix Italia presentato Rai Radio6Teca, canale che ripropone programmi e giornali radio d’epoca che hanno fatto la storia di Radio Rai

Al Prix Italia presentato Rai Radio6Teca, canale che ripropone programmi e giornali radio d’epoca che hanno fatto la storia di Radio Rai