Mediatrade: Gup, nessuna prova contro Berlusconi

Milano, 16 nov. (TMNews) – “L’esame delle fonti di prova indicate dal pm a sostegno della richiesta di rinvio a giudizio non consente di individuare alcun concreto elemento probatorio da cui possa risultare una partecipazione materiale o anche soltanto morale di Silvio Berlusconi ai reati del periodo compreso tra gli anni 2002-2009”. Lo scrive il gup di Milano Maria Vicedomini, nelle motivazioni con cui ha prosciolto Silvio Berlusconi dall’accusa di frode fiscale e appropriazione indebita nel procedimento Mediatrade.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi