EDITORIA: LATERZA, GENTE LEGGE DI PIU’ GRAZIE A INTERNET

VENDITE LIBRI IN CALO, MA DATI POSITIVI PER LETTURA

(ANSA) – GENOVA, 16 NOV – “La gente legge sempre di più: i giornali su internet hanno aumentato enormemente la lettura. E se si mettono insieme i giornali su carta, che sono scesi, e li si aggiunge a internet, la lettura ha un aumento vertiginoso e la stessa cosa succede anche per i libri”. Lo ha detto l’editore Giuseppe Laterza a margine della presentazione delle ‘Lezioni di storia’ ciclo culturale promosso dalla casa editrice in collaborazione con Fondazione Garrone, Comune di Genova e Fondazione Palazzo Ducale, a Genova. “Questo – ha detto Laterza – è un dato confortante. Veniamo da almeno 30 anni di monopolio culturale televisivo ma oggi la televisione è in fortissimo declino: gli ultimi dati dicono che un terzo dei giovani non vede la televisione e se lo fa questo accade selettivamente attraverso internet. Un tipo di consumo completamente diverso, rispetto a quello di flusso che costringe a vedere tutto ciò che arriva, compresa la pubblicità “. Secondo Laterza “ci sono forme diverse alternative alla lettura che si affermeranno. Per questo ritengo che un editore debba operare a 360 gradi e fare un’opera di mediazione culturale non solo attraverso libri, ma attraverso tutte le forme possibili”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)