‘El Pais’: Situazione critica, per Monti compito ingrato

Roma, 17 nov. (TMNews) – L’Italia vive “una situazione critica”, e non è l’Unica in Europa, “ma aggravata dalle sue dimensioni e dal deterioramento istituzionale”. Così il compito che attende il nuovo primo ministro italiano, Mario Monti, è insieme “urgente e ingrato”, visto che “i miracoli in politica non esistono”. E’ quanto sostiene oggi, in un editoriale dedicato alla situazione italiana, il quotidiano spagnolo ‘El Pais’. Migliorare la credibilità  di un paese, “che alla sua profonda crisi economica unisce lo scetticismo della società  civile e un sistema politico inefficiente”, rappresenta “una sfida alla quale non hanno voluto partecipare i partiti che aspirano a vincere le prossime elezioni”, segnala ‘El Pais’. Ma “le urgenti e dolorose decisioni che Monti dovrà  adottare esigono un imprescindibile avallo parlamentare”, insiste il quotidiano spagnolo. In ogni caso “è più facile per dei tecnici rispettati considerare prioritari gli interessi nazionali rispetto a quelli di un determinato partito”: “la situazione è assolutamente deteriorata” e “la sua soluzione dipende in buona parte da fattori extranazionali”, “in poche settimane si vedrà  se i tecnici saranno capaci di calmare i mercati”, conclude ‘El Pais’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi