Telefonica: si impegna a pagare il dividendo malgrado la crisi in Spagna

MILANO (MF-DJ) – Telefonica conferma il proprio impegno a pagare il dividendo anche quest’anno a dispetto della crisi che ha colpito il sistema finanziario spagnolo ripercuotendosi pesantemente sui consumi. E’ stato l’amministratore delegato di Telefonica, Angel Vila, a ribadire il concetto nel corso della Morgan Stanley Tmt Conference, la fiera del settore delle telecomunicazioni in corso a Barcellona. “La filosofia di Telefonica è stata quella di distribuire buona parte della liquidità  in cassa agli azionisti nel corso degli anni e crediamo di poter continuare su questa strada”, ha detto il top manager spiegando che, nel complesso, l’azienda sta continuando a registrare un aumento degli utili e dei ricavi grazie anche alla spinta delle attività  in America Latina. L’a.d. ha invece escluso l’emissione di nuove azioni sgombrando il campo dalle speculazioni circolate nell’ultimo periodo sulla questione.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci