Benetton ritira il fotomontaggio con il bacio tra Papa e Imam

Roma, 16 nov. (TMNews) – Benetton ritira la nuova campagna pubblicitaria shock con il fotomontaggio di un bacio tra Papa Benedetto XVI e un Imam egiziano. Lo ha annunciato un comunicato dello stesso gruppo veneto dicendosi “dispiaciuto che l’utilizzazione dell’immagine abbia urtato la sensibilità  dei fedeli”. “Ricordiamo che il senso di questa campagna pubblicitaria è esclusivamente di combattere la cultura dell’odio sotto tutte le forme”, si legge in una nota. Dopo la comparsa in una strada di Roma di un cartellone pubblicitario con l’immagine sotto accusa, il portavoce del Vaticano, padre Federico Lombardi aveva espresso “una decisa protesta per un uso del tutto inaccettabile dell’immagine del Santo Padre, manipolata e strumentalizzata nel quadro di una campagna pubblicitaria con finalità  commerciale”. “Si tratta – ha aggiunto padre Lombardi – di una grave mancanza di rispetto per il Papa, di un’offesa dei sentimenti dei fedeli, di una dimostrazione evidente di come nell’ambito della pubblicità  si possano violare le regole elementari del rispetto delle persone per attirare attenzione per mezzo della provocazione. La Segreteria di Stato sta vagliando i passi da fare presso le autorità  competenti per garantire una giusta tutela del rispetto della figura del Santo Padre”. In Piazza Duomo, davanti al simbolo della religione cattolica a Milano, il bacio riprodotto su una gigantografia è fra due leader agli antipodi: il presidente americano Barack Obama e quello cinese Hu Jintao.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Scende il valore del sistema media rispetto al 2013. Big lontani dal limite

Scende il valore del sistema media rispetto al 2013. Big lontani dal limite

Cairo Communication: nei nove mesi ricavi in calo a 185,7 milioni di euro. Previsto Mol in sostanziale pareggio per La7 a fine anno

Cairo Communication: nei nove mesi ricavi in calo a 185,7 milioni di euro. Previsto Mol in sostanziale pareggio per La7 a fine anno

Banzai: nei 9 mesi del 2015 i ricavi salgano a 152 milioni; la perdita cresce a 6,5 milioni di euro

Banzai: nei 9 mesi del 2015 i ricavi salgano a 152 milioni; la perdita cresce a 6,5 milioni di euro