Tlc: Codacons, Agcom prenda atto asimmetrie tra operatori

MILANO (MF-DJ) – Il Codacons chiede all’Agcom di prendere atto che ci sono ancore asimmetrie tra gli operatori tlc e che in questi ultimi anni alla riduzione delle tariffe non è corrisposto un equivalente beneficio per i consumatori. Questa, si legge in una nota, la posizione dell’associazione a poche ore dalla decisione finale sulle terminazioni mobili. L’Autorità , prosegue la nota, è consapevole del rischio che un taglio drastico potrebbe avere effetti negativi sul mercato, e quindi provocare enormi danni ai consumatori. L’associazione vigilerà  affinchè vi sia un reale rispetto della concorrenza e comunica già  da ora di essere pronta ad intervenire dinanzi alle Autorità  competenti qualora dovessero essere lesi gli interessi e i diritti degli utenti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci