‘Financial Times’: il discorso di Monti è un’ancora di salvezza

Roma, 18 nov. (TMNews) – “L’Italia guarda a Monti” titola oggi il Financial Times in un’editoriale in cui evidenzia come, con il suo primo discorso in Parlamento, il Presidente del Consiglio abbia offerto “al suo Paese un’ancora di salvezza”. Un intervento, aggiunge il Ft, in cui ” l’ex Commissario europeo ha dato prova di essere pronto a camminare sul filo del rasoio”, dovendo approvare dure misure economiche, assicurandosi al contempo il sostegno popolare e quello parlamentare. Il quotidiano finanziario della City approva le misure presentate da Monti e definisce “importante” la decisione del Presidente del Consiglio di indicare nel dettaglio le varie misure che il governo intende varare, “un primo passo necessario per ripristinare la credibilità  dell’Italia sui mercati dopo il linguaggio approssimativo di Berlusconi”. Anche se, aggiunge, sempre i mercati si chiedono se Monti riuscirà  ad attuare le misure presentate, convincendo parlamento e opinione pubblica. Il Ft invita quindi il governo Monti ad “agire in fretta”, perchè “i mercati vogliono vedere applicate le nuove misure” e perchè la “luna di miele con gli elettori”, attestata dai recenti sondaggi, “potrebbe non durare a lungo”. “Malgrado questo – conclude il quotidiano della City – l’abile politica del rischio calcolato di Monti può offrire all’Italia un’opportunità . In un momento di profonda crisi, non ci si può aspettare di più”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi