UMBRIA: DIGITALE PARTITO DAL TRASIMENO. UMBRIA24.IT, SEGNALATE PROBLEMI

Condividi

(ASCA) – Perugia, 17 nov – La Tv analogica in Umbria appartiene ormai al passato. Da oggi, infatti, lo switch-off ha riguardato i comuni di Castiglione del lago, Citta’ della Pieve, Magione, Paciano, e Panicale; il 23 novembre sara’ la volta di Perugia ed il 30 di Terni, a conclusione del percorso intrapreso. Per fronteggiare i problemi evidenziatisi anche in altre regioni, tra le iniziative a supporto dei cittadini, quella del quotidiano on line Umbria24.it che invita, per tutto il periodo del passaggio da analogico a digitale ad inviare le eventuali segnalazioni a redazione@umbria24.it ed a rispondere ad un sondaggio sulla Home Page. La Regione Umbria, dal canto suo, oltre ad utilizzare personale tecnico volontario, ha anche stipulato un accordo con gli antennisti per un tariffario a prezzi fissi. E’ poi attivo un numero verde (800.022.000) predisposto dal Ministero.