- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Come si dissolvono i fatti e le opinioni in Cina

Sebbene in Cina si pubblichino oltre 2000 quotidiani, 8000 periodici e operino circa 374 emittenti televisive (secondo i più recenti dati ufficiali) ed abbiano accesso ad internet più di 485 milioni di persone, il Paese si è classificato al 171esimo posto per grado di libertà  di stampa, secondo un’indagine compiuta in 178 paesi da Giornalisti Senza Frontiere. Un quadro aggiornato dei problemi dell’informazione in Cina è stato presentato a Napoli il 16 novembre 2011 dalla giornalista free lance Antonia Cimini, in occasione del convegno ‘La dissolvenza dei fatti e delle opinioni. Il bavaglio alla stampa in Italia e in Cina’, organizzato da ‘Ossigeno per l’Informazione’ e dalla Facoltà  di Scienze Politiche dell’Università  l’Orientale.

– Come si dissolvono i fatti e le opinioni in Cina (.pdf) [1]