INTERNET: SARKOZY DICHIARA GUERRA A STREAMING ON-LINE

(ANSA) – PARIGI, 18 NOV – Giro di vite del presidente francese Nicolas Sarkozy contro lo streaming on-line. In particolare, intervenendo al convegno ‘La cultura nell’era del digitalé, ad Avignone, Sarkozy ha detto in sostanza che la legge ‘Hadopi’ (l’Alta autorità  per la diffusione delle opere e la protezione dei diritti su internet) è un successo ma bisogna estendere la lotta anti-pirateria allo streaming on-line. “Amo la musica, voglio condividerla: non è di per sé una cosa negativa. Ma sui siti di streaming, l’ideologia della condivisione è l’ideologia del denaro: rubo da una parte e lo vendo dall’altra. Nessuno può sostenere questo”, ha affermato Sarkozy, lasciando intendere che una legge ‘Hadopi 3’ sarebbe una possiblità  per lottare contro i siti che diffondono illegalmente contenuti on-line, in particolare film, video e documentari. “Sono assolutamente cosciente che la tecnologia evolve. Ma se la tecnologia ci permette una nuova evoluzione, adattaremo le leggi”, ha avvertito Sarkozy. Il capo dell’Eliseo si è infine rallegrato per i risultati ottenuti fino ad oggi da ‘Hadopi’, spiegando che grazie all’azione dell’autorità  indipendente, “il pirataggio P2P è diminuito del 35%”. Un dato, quest’ultimo, che però molti osservatori contestano. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)