Tg1: Milana (Api), “Minzolini oltre il limite dell’impudenza”

Condividi

ROMA (ITALPRESS) – “Il direttore del Tg1, Augusto Minzolini, ha superato il limite dell’impudenza”. Lo afferma in una nota Riccardo Milana, senatore di Alleanza per l’Italia e membro della Commissione di vigilanza Rai. “Le dichiarazioni rilasciate da Minzolini – prosegue Milana – stridono con il cambio di stagione politica e con l’avvento di un clima di equilibrio e sobrietà , di collaborazione tra le forze politiche, a seguito dell’insediamento del governo guidato dal professor Mario Monti”. “C’è urgente bisogno di voltare pagina anche nel telegiornale della rete ammiraglia della Rai. Invitiamo pertanto – conclude Milana – il direttore del Tg1 ad evitare dichiarazioni avventate e provocatorie: non può certo riscoprirsi uomo per tutte le stagioni proprio oggi, quando è finalmente terminata una fase politica caratterizzata da una guerra tra opposte fazioni della quale egli stesso è stato grande protagonista”.