EDITORIA: ‘TECHNOLOGY REVIEW’ ITALIA SI AMPLIA CON CONTRIBUTI GLOBALI

Condividi

(ASCA) – Roma, 21 nov – L’edizione italiana della rivista ‘Technology Review’ del Massachusetts Institute of Technology (Mit) una delle piu’ importanti universita’ di ricerca del mondo, si arrichisce di contributi globali. Nasce cosi’ ‘Tr Mondo’ una nuova rubrica, che raccoglie alcuni articoli pubblicati nelle diverse edizioni del mondo della rivista, presentata oggi a Roma al ‘Centro studi americani’ alla presenza di Romano Prodi, Giuliano Amato e l’ambasciatore americano in Italia, David Thorne. ”Negli scorsi fascicoli – ha spiegato il direttore della rivista Alessandro Ovi – abbiamo inaugurato una rubrica che riprende, tradotte in italiano, le iniziative redazionali della nostra consorella cinese sul mondo della innovazione tecnologica in Cina. Sulla scorta dell’apprezzamento che quella rubrica ha riscosso, abbiamo deciso di mettere a fuoco anche le altre due edizioni non americane che, come la nostra e quella cinese, pubblicano una versione della rivista del Mit arricchita di argomenti ‘locali’: quella tedesca e quella indiana. Il tradizionale confronto tra Stati Uniti ed Europa, che ha da sempre caratterizzato la ‘Technology Review’ italiana, si arricchisce cosi’ di un ulteriore confronto tra Europa e Asia”. TR Mondo, ha aggiunto Ovi, ”apre una finestra sia sui modi diversi di fare innovazione, sia sulle diverse priorita’ che guidano le politiche per stimolarla in parti del mondo cosi’ lontane geograficamente, ma, almeno per noi, cosi’ vicine nel confronto dei fatti e delle idee. Questa nuova rubrica si propone, quindi, come una espressione diretta e palpabile di quella dimensione di rete su cui si fonda la nostra rivista”.