INTERNET: COSTO CRIMINI INFORMATICI SUPERA QUELLO DI DROGHE

Condividi

CONVENZIONE CONSIGLIO D’EUROPA UNICA DIFESA

(ANSA) – STRASBURGO, 23 NOV – Il costo globale di crimini informatici ammonta a 114 miliardi di dollari l’anno e se a questo si aggiunge il valore economico attribuito dalle vittime calcolate in 431 milioni di persone, al tempo perso a causa del cyber crime si arriva a un costo totale di 388 miliardi di dollari. E’ quanto emerge da uno studio condotto dalla Norton e presentato a Strasburgo durante la conferenza organizzata dal Consiglio d’Europa per i 10 anni di esistenza della Convenzione contro la cibercriminalità . Il costo dei crimini informatici supera di gran lunga quello del mercato nero di marijuana, cocaina e eroina messe insieme che ammonta a 288 miliardi di dollari.