Luca Biondolillo, corporate press director del gruppo Benetton

La vita professionale di Luca Biondolillo ha almeno due significativi palcoscenici: uno americano, l’altro italiano. Non a caso Biondolillo, corporate press director (o, come si usa dire da noi, responsabile dell’ufficio stampa corporate) del Gruppo Benetton, ha i passaporti di entrambi i Paesi, il che ne identifica bene la doppia nazionalità  che nel suo caso non è solo un mero dato anagrafico ma anche, e forse soprattutto, di profonda e variegata cultura professionale.
Nato a Milano nel 1966, maturità  classica al Manzoni, laurea in economia e commercio e specializzazione al Bernard Baruch College in international marketing management, Biondolillo alla fine degli anni Ottanta sbarca a New York non solo per concludere e raffinare il proprio iter scolastico, ma anche per lanciarsi nel mondo del lavoro da una pedana di tutto rispetto.
Inizia la carriera focalizzandosi sulle consulenze della comunicazione finanziaria in società  di comunicazione come Andrea Carrano Usa, Ludgate Communications (oggi Golin Harris), Anne McBride Company (oggi: Grayling). Il lavoro di Biondolillo si concentra sulla comunicazione di multinazionali internazionali non statunitensi di cui segue i bisogni di comunicazione sia sul mercato Usa che su quello mondiale. Dal 2003 al 2004 lavora per la Jp Morgan Chase, una delle più importanti banche d’affari e commerciali al mondo, impegnandosi nella business unit che gestisce il prodotto Depositary Receipts, ovvero quello strumento finanziario che permette alle azioni di aziende multinazionali internazionali di essere trattate su una delle Borse statunitensi (Nyse, Nasdaq, Amex).

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 422 – novembre 2011

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il sogno del Festival della Mente nell’anno della pandemia, fra numeri e futuro

Il sogno del Festival della Mente nell’anno della pandemia, fra numeri e futuro

Battaglia continua sulle rassegne stampa. Consiglio di Stato respinge ricorso urgenza Eco della stampa

Battaglia continua sulle rassegne stampa. Consiglio di Stato respinge ricorso urgenza Eco della stampa

Conflitto di interessi, la proposta di legge: “Stop ai direttori dei giornali in Parlamento”

Conflitto di interessi, la proposta di legge: “Stop ai direttori dei giornali in Parlamento”