Fini querela Bechis (Libero) per articolo su un’auto della Camera

ROMA (ITALPRESS) – “Con riferimento alla autovettura citata nell’articolo di Franco Bechis, pubblicato oggi sul quotidiano ‘Libero’, si fa presente che si tratta di una Lancia Phedra 2.2, acquisita dalla Camera dei deputati, nella XIV legislatura (nel lontano 15 giugno 2005) e successivamente messa a disposizione dell’Ispettorato di P.S. di Montecitorio. Il medesimo Ispettorato provvede alla gestione e all’uso dell’autovettura stessa sulla base delle proprie esclusive valutazioni. Non risponde, pertanto, al vero che il Presidente Fini possa disporre o abbia disposto modifiche nell’assetto dell’autovettura; l’autovettura sia utilizzata dal Presidente Fini ‘nei week end per trasportare i giochi delle figlie e le bombole da sub'”. È quanto si legge in una nota di Fabrizio Alfano, portavoce del presidente della Camera Gianfranco Fini. “L’Onorevole Fini ha dato mandato al suo legale di citare in giudizio il dottor Bechis per le diffamatorie affermazioni cosi’ come contenute nel citato articolo al fine di ristabilire la verita’”, conclude la nota.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi