Internet: Rao (Udc), “contrastare la pirateria con più mercato legale”

ROMA (ITALPRESS) – “La rete non puo’ essere il far west ma deve rimanere quella mirabile piattaforma tecnologica avanzata, strumento e luogo di liberta’, di informazione, di accesso globale per tutti”. Lo afferma Roberto Rao, capogruppo udc in commissione Giustizia commentando positivamente la sentenza UE sull’inapplicabilita’ di filtri sui provider di internet. “La pirateria digitale e i reati in generale vanno perseguiti partendo sempre dal principio di liberta’ e di net neutrality, non con nuovi filtri o istituendo degli improbabili vigilantes. Facilitare e sviluppare ancor di piu’ l’e-commerce e l’acquisto a basso costo via web puo’ essere la via per sconfiggere le diverse forme di pirateria nella rete. Su questo versante siamo certi che il nuovo governo sapra’ mostrare una rinnovata sensibilita’ e capacita’ di azione muovendo dalla consapevolezza che piu’ internet significa soprattutto maggiore sviluppo economico del Paese”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)