Virgilio compie 15 anni e presenta un servizio mail rinnovato

MILANO (ITALPRESS) – Virgilio, il portale di Matrix, società  del Gruppo Telecom Italia, si appresta a festeggiare i suoi primi 15 anni. Per celebrare al meglio l’avvenimento, presenta il nuovo servizio mail, uno dei suoi servizi cardine, rivisto totalmente con una nuovissima interfaccia grafica e funzioni innovative ed esclusive. Dal luglio 1996, data di nascita del portale, Virgilio ha percorso molta strada: nato come motore di ricerca e directory di siti web, curato manualmente da una squadra di redattori, si è da subito imposto come vademecum e punto di partenza per i primi internauti italiani. Due anni dopo Virgilio si evolve in portale di accesso a contenuti informativi più ampi e servizi quali mail, messenger, chat e siti personali degli utenti. Nel 2005 Virgilio entra a far parte del Gruppo Telecom Italia e l’anno seguente sviluppa molti degli strumenti che in seguito verranno definiti “2.0” puntando sui contenuti generati dagli utenti come video, notizie e blog. A 15 anni di distanza il portale, e’ piattaforma blog in grado di contare oltre 100 mila blog esistenti e 360 mila siti personali; è community costituita da 6 milioni di utenti registrati; è Virgilio Mail con circa 4 mila account creati al giorno; è ricerca in grado di contare oltre 2 milioni di “query” al giorno; è aggiornamento in tempo reale di notizie e contenuti di intrattenimento. E se nel 1998 Virgilio generava un traffico di rete pari a 6 megabit al secondo, oggi arriva a oltre 2 gigabit nelle ore di punta. In occasione dei suoi primi 15 anni di vita, Virgilio presenta la nuova Mail in una veste del tutto rinnovata.Tre gigabyte di spazio e allegati fino a due giga, condivisione delle immagini sui social network e anteprima degli allegati, sono solo alcune delle nuovissime funzioni del servizio che Virgilio ha rimodellato per i suoi utenti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)