WIND: SINDACATI,16 DICEMBRE SCIOPERO CONTRO OUTSOURCING RETE

(ANSA) – ROMA, 25 NOV – Cgil, Cisl e Uil hanno proclamato una giornata di sciopero per il 16 dicembre dei dipendenti di Wind contro il processo di outsourcing della rete. Ne dà  notizia un comunicato della Slc-Cgil, che annuncia anche il blocco di tutte le prestazioni accessorie (straordinario, reperibilità , lavoro programmato) dal 6 al 22 dicembre. “La vertenza – si legge nella nota – sarà  lunga e complicata e la mobilitazione è solo all’inizio, non escludendo nessun livello (politico, sindacale, legale) di iniziativa. Lo studio sull’esternalizzazione della rete va fermato perché si mettono a rischio non solo le professionalità  e il futuro occupazionale di 1600 lavoratori coinvolti dall’eventuale cessione, ma di tutta Wind a partire dai customer, dagli amministrativi, degli operatori it e commerciali”.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci