Tv: Fiorello, “Se alla terza puntata non calano gli ascolti, non faccio la quarta”

ROMA (ITALPRESS) – “La prossima puntata, che e’ la terza, cala. Se la terza non cala io la quarta non la faccio”. Con queste parole Fiorello ha commentato con ironia gli ascolti che da due settimane premiano il suo show del lunedi’ sera. Massimo Giletti ha incontrato l’artista siciliano nel corso di un’incursione a sorpresa mostrata oggi a “Domenica In – L’Arena”.”La terza puntata, e’ normale, cala per forza. Calera’ perche’ deve essere cosi’, e’ fisiologico”, ha concluso scherzosamente il presentatore de “Il piu’ grande spettacolo dopo il week end”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi