Fininvest taglia la catena delle controllate in Lussemburgo

Condividi

ROMA (MF-DJ) – Fininvest accorcia la catena delle controllate in Lussemburgo. Qualche giorno fa, scrive Il Sole 24 Ore, si e’ svolta nel Granducato un’assemblea straordinaria di Fivecon, costituita nel 1999 e detenuta al 100% da Trefinance, cuore estero della tesoreria del gruppo presieduto da Marina Berlusconi, che ha deciso l’assorbimento tramite fusione transfrontaliera della controllata olandese Rete Europa Bv “al fine di razionalizzare la struttura del gruppo”, spiega il progetto di fusione. La razionalizzazione fara’ bene ai conti di Fivecom, che ha accumulato perdite per 4,3 milioni, bruciando capitale e riserve.