Beauty contest: Vita (Pd), “il ritiro di Sky è la prova di una gara discutibile”

ROMA (ITALPRESS) – “L’annunciato ritiro da parte di Sky dal ‘beauty-contest’ delle frequenze televisive digitali è la prova provata dell’incongruenza di una gara assai discutibile. Infatti, come da tempo denunciammo, è stato assurdo pensare che per il settore televisivo non si procedesse ad una vera sta competitiva, bensì ad un’assegnazione figlia dello status quo. Per di più gratis. Di fronte a quanto sta avvenendo sarebbe utile ripensare la procedura, per giungere ad una vera apertura del mercato, che garantisca tutti i soggetti che intendano parteciparvi”. Lo afferma in una nota il senatore Vincenzo Vita, vicepresidente Pd della commissione Cultura.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi