INTERNET: AMAZON LANCIA VERSIONE ITALIANA ‘KINDLE STORE’

(AGI) – Milano, 1 dic. – Amazon.it apre Kindle Store, offrendo cosi’ ai propri clienti il piu’ ampio catalogo di titoli in formato digitale, con una selezione che comprende piu’ di 16.000 eBook Kindle in lingua italiana, un’ampia scelta di bestseller e centinaia di grandi classici in italiano scaricabili gratuitamente. Il nuovo nuovo store offre oltre 900.000 titoli, incluse migliaia di bestseller internazionali, in inglese e altre lingue. Inoltre, da oggi, e’ possibile acquistare il nuovo Kindle di ultima generazione – l’e-reader piu’ venduto al mondo, ancora piu’ leggero, piu’ veloce e piu’ accessibile nel prezzo – direttamente su Amazon.it a soli 99 euro. “Siamo entusiasti di presentare ai milioni di clienti di Amazon.it il nuovo Kindle Store, con la piu’ vasta selezione di titoli digitali in lingua italiana. I clienti italiani sono appassionati lettori e siamo certi che saranno felici di poter leggere su Kindle libri italiani del calibro di ‘Gomorra’ di Roberto Saviano o ‘Un indovino mi disse’ di Tiziano Terzani e i bestseller del momento come la biografia di Steve Jobs”, ha commentato Diego Piacentini, senior vice president international di Amazon.(AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)