Casini: sono su Facebook, ma che depressione i commenti

‘Quando li leggo penso: ci sarà  qualcuno che mi condivide?’
Roma, 12 dic. (TMNews) – “Partecipiamo al gioco”. Così il leader Udc, Pier Ferdinando Casini, ha risposto durante un convegno alla Sapienza di Roma a chi gli domandava come si rapporta l’Udc con il boom dei social network. Poi ha confessato: “La sera, però, quando leggo i commenti sulla mia pagina facebook mi viene la depressione. Quindi chiamo i miei collaboratori e chiedo: ma ci sarà  qualcuno che pensa che faccio qualcosa di giusto?”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi