direttore di ‘Chérie Sposa’ e ‘ViaggiNozze’ e di ‘Chérie Bimbi’

Appena rientrata al lavoro dopo la maternità  (dieci mesi fa è nato il suo secondo figlio Edoardo, mentre la prima, Elisa, ha 9 anni), Laura Orsenigo, già  al timone di Chérie Sposa e ViaggiNozze dal 2009, da ottobre è il nuovo direttore di Chérie Bimbi, magazine bimestrale dedicato alla moda junior. “Lo considero un po’ il mio terzo figlio. E poi va a completare la triade delle testate del gruppo: prima ci si sposa, poi si va in viaggio di nozze e infine si fanno i figli”, chiosa Orsenigo, 39 anni, alla quale Massimo Bacchetti, fondatore del gruppo Leditore, ha progressivamente ceduto la direzione delle tre riviste.   Nata a Cantù (Como), Orsenigo ha iniziato la carriera alla tivù Sei Milano nel 1995. Nel 1997, dopo essersi laureata in lettere moderne (indirizzo comunicazioni sociali) alla Cattolica di Milano con una tesi sul videogiornalismo, approda a Espansione Tv. Il suo carnet comprende poi la collaborazione con il Corriere di Como e un’esperienza di tre anni a Retequattro.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 423 – dicembre 2011

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

In Italia nel 2020 l’e-commerce ha superato i 30 miliardi di volume d’affari. Bain & Company: Trend inarrestabile

In Italia nel 2020 l’e-commerce ha superato i 30 miliardi di volume d’affari. Bain & Company: Trend inarrestabile

Nasce il sindacato dei lavoratori di Google, il primo nella Silicon Valley. Il Nyt: una rarità nell’industria hi-tech

Nasce il sindacato dei lavoratori di Google, il primo nella Silicon Valley. Il Nyt: una rarità nell’industria hi-tech

L’Istituto nazionale di fisica nucleare guida un progetto digitale della Ue in difesa del patrimonio culturale europeo

L’Istituto nazionale di fisica nucleare guida un progetto digitale della Ue in difesa del patrimonio culturale europeo