INTERNET: CES2012, PANASONIC FARA’ TV SOCIALE CON MYSPACE

(ANSA) – LAS VEGAS, 10 GEN – Panasonic lancia Myspace Tv. Lo hanno annunciato i due CEO al Consumer Electronic Show di Las Vegas, padrino per l’occasione Justin Timberlake, mostrando in anteprima l’applicazione destinata alla linea di tv al plasma Viera, appena rinnovata anche con funzioni Facebook. Si tratta di un’applicazione che “integra totalmente l’esperienza sociale con la televisione in nuovi modi che aggiungono una dimensione alla ‘scoperta dei contenuti’, nella evoluzione della tradizionale esperienza televisiva”, ha spiegato il CEO di Panasonic, Eisuke Tsuyuzaki, a Las Vegas. Secondo il presidente di MySpace, Tim Vanderhook il software, che sarà  scaricabile tra breve, comprenderà  all’inizio solo i contenuti musicali, per poi espandersi a video, film, eventi sportivi e news. E, a parte le funzioni tradizionali delle reti sociali come i commenti e le valutazioni di gradimento, l’applicazione permetterà  anche ai telespettatori di chattare tra loro durante la visione dei programmi tv, come già  succede agli utenti di Xbox Livés Party della console di Microsoft. Panasonic ha anche annunciato una serie di nuove telecamere 3D e il suo nuovo tv al plasma 3D. In quest’ultimo segmento la casa giapponese arriva con più di un anno di ritardo rispetto alla concorrenza, ma Tsuyuzaki ha ricordato che secondo le stime della CEA, l’associazione degli industriali elettronici che organizza il CES, il 20% di tutti i televisori venduti nel 2012 saranno 3D. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)