Gb/ Scandalo intercettazioni, Murdoch indennizza 19 vittime

Londra, 19 gen. (TMNews) – L’attore Jude Law e l’ex vicepremier laburista britannico John Prescott sono fra le 19 persone indennizzate dalla News Corp di Rupert Murdoch dopo lo scandalo delle intercettazioni illegali: lo hanno reso noto i loro legali.  In totale la News Corp ha effettuato fino ad ora 36 indennizzi fra le circa 800 persone che secondo la polizia sono state vittime di intercettazioni illegali da parte del tabloid The News of the World e di altre testate del gruppo.  Jude Law ha ricevuto un indennizzo di 156mila euro, la moglie Sadie Frost 60mila euro e il deputato laburista Chris Bryant 36mila euro; tra gli altre celebrità  che hanno ricevuto una riparazione – la cui entità  non è stata resa nota – figurano anche il calciatore del Chelsea Ashley Cole e la cantante Kylie Minogue.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo