AGCOM: PIENAMENTE OPERATIVA LA DIREZIONE SERVIZI POSTALI

(AGI) – Roma, 26 gen. – E’ pienamente operativa la Direzione Servizi Postali, istituita dall’Autorita’ per le garanzie nelle comunicazioni lo scorso 20 dicembre a seguito delle funzioni trasferite con il decreto legge 6 dicembre 2011, n.201. Il consiglio dell’Agcom, presieduto da Corrado Calabro’, ne ha infatti definito la struttura e l’articolazione degli uffici, affidandone la responsabilita’ a un dirigente interno, Claudio Lorenzi. La Direzione sara’ composta di tre uffici di secondo livello e operera’ a 360 gradi nel campo della regolazione e della vigilanza sui servizi postali, con particolare attenzione alla qualita’ del servizio universale, alla segnalazione di eventuali disservizi e, in generale, alla tutela di consumatori e utenti. Il Consiglio, su proposta del Presidente, ha inoltre deliberato una complessiva ristrutturazione volta a razionalizzare l’assetto organizzativo, accorpando direzioni di primo livello in un’ottica di efficienza, di contenimento dei costi e di valorizzazione delle risorse interne. In quest’ambito il Consiglio ha attribuito l’incarico vacante di Vice-Segretario generale, a Laura Aria e nominato Responsabile della Sede di Napoli Federico Flaviano. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci