Facebook: non rivela scelta listino per Ipo (WSJ)

Condividi

MILANO (MF-DJ)–Se Facebook ha scelto un listino per la sua quotazione, non lo rivelera’ nei primi documenti che depositera’ per la Ipo.
Lo hanno riferito al Wall Street Journal fonti vicine alla vicenda sottolineando che Facebook non dovrebbe annunciare nell’immediato la scelta tra il New York Stock Exchange o il Nasdaq Stock Market.
Il social network potrebbe presentare i documenti per la Ipo da questa settimana e potrebbe raccogliere fino a 10 mld usd con il deal, per un valore della societa’ tra i 75 e i 100 mld usd, sottolineano le fonti.
Nyse Euronext, che controlla Nyse e Nasdaq OMX Group, proprietario del Nasdaq, hanno lottato per anni per le migliori quotazioni, offrendo incentivi come il co-branding e lo spazio pubblicitario.
Nel 2011 Nyse ha conquistato LinkedIn e Pandora Media mentre Nasdaq si e’ aggiudicato Groupon e Zynga.