RAI: RIZZO NERVO, NON E’ DETTO CHE IL CDA ARRIVI A MARZO

Condividi

(AGI) – Roma, 31 gen – “Da domani saro’ un semplice abbonato che vedra’ la televisione dall’esterno. Non s’e’ mai vista una soluzione al tg1 cosi’ provvisoria e precaria, indipendentemente da Maccari. E’ chiaramente un accordo politico tra Pdl e Lega Nord con lo scambio di Maccari al Tg1 e Casarin al Tgr. Ho sperato sino all’ultimo invece…”. Lo ha detto alla Zanzara su Radio 24 il consigliere Rai Nino Rizzo Nervo che si e’ dimesso dal consiglio di amministrazione della Rai, dopo la riunione di oggi che ha ratificato la nomina di Maccari al Tg1 e di Casarin alla TgR a maggioranza. Alla domanda se il Consiglio di Amministrazione della Rai scade a Marzo, il consigliere alla zanzara conclude: “Non e’ detto”.(AGI)