SONY: CAMBIO AL VERTICE, AD APRILE HIRAI AL POSTO DI STRINGER

(AGI/AFP) – Tokyo, 1 feb. – Cambio al vertice della Sony: il presidente e amministratore delegato, Howard Stringer, lascia la guida del gigante tecnologico giapponese. Come si legge in una nota della societa’, al suo posto arrivera’ il 51enne Kazuo Hirai, un veterano del settore, che assumera’ l’incarico ad aprile. Per Stringer, il primo straniero a ricoprire tale ruolo nell’azienda giapponese, si profila il ruolo di presidente del consiglio dei direttori. La Sony, una volta leader del settore elettronico grazie ad alcune invenzioni – come il walkman – che hanno rivoluzionato l’approccio alla musica da parte dei consumatori, si trova oggi in cattive acque. La dura concorrenza, in particolare da parte della Apple, ha portato progressivamente la societa’ a perdere sempre maggiori quote di mercato. Il gigante tecnologico prevede conti in rosso per il quarto anno consecutivo, con perdite annuali per 90 miliardi di yen (1,2 miliardi di dollari) imputabili al calo delle vendite, complice anche il disastro di Fukushima e le alluvioni in Thailandia. Due settimane fa, Moody’s ha tagliato il rating della Sony da A3 a Baa1 a causa degli utili “deboli e volatili”. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi